Presidenza della Repubblica

per scrivere al Presidente e cercare nel sito

lunedì 06 luglio 2015
 

Le notizie della prima pagina

Palazzo del Quirinale

PRIMO PIANO

Il Presidente Mattarella

"I cittadini greci hanno preso oggi, con il referendum, una decisione della quale occorre, in primo luogo, prendere atto con rispetto. Una decisione, tuttavia, che proietta, oltre ad Atene, la stessa Unione Europea verso scenari inediti, che richiederanno a tutti, sin d'ora, senso di responsabilità, lungimiranza e visione strategica. Quella stessa visione cha ha condotto diciannnove Paesi all'adozione di una moneta comune, con la cessione di sovranità liberamente e consapevolmente scelta da parte di ciascuno stato aderente, sapendo che ogni modifica delle sue regole passa attraverso una discussione collegiale tra pari".E' quanto ha dichiarato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

continua

LA DICHIARAZIONE

Il Presidente Mattarella

"In un giorno in cui la violenza fondamentalista esprime in modo così barbaro la sua strategia di terrore va anzitutto espressa solidarietà alla Tunisia, al Kuwait, alla Francia, e agli altri Paesi che hanno avuto vittime negli attacchi terroristici. Nella comunità internazionale dobbiamo sentirci tutti colpiti da questa violenza crudele e reagire aumentando, con determinazione e immediatezza, l'azione comune contro il terrorismo". E' quanto ha dichiarato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

continua

IL PALAZZO

Il 23 giugno ha aperto al pubblico il Palazzo del Quirinale. Ecco le impressioni dei visitatori della prima giornata di apertura del Palazzo che si sono distribuiti equamente tra i due percorsi: il primo, di un'ora e venti minuti, che prevede la visita alle sale del Piano Nobile e del Piano Terra e il secondo, di due ore e mezzo, che comprende anche l'esposizione della Vasella e delle Carrozze con l'attraversamento dei Giardini

continua

IL MESSAGGIO

Il Presidente Napolitano con Papa Francesco

«La nuova enciclica "Laudato si'" di Papa Francesco è un documento di altissimo valore morale e di straordinario interesse culturale e sociale. In un momento in cui il dibattito mondiale ha difficoltà a uscire dagli angusti spazi degli interessi nazionali, l'enciclica ci fa entrare nella dimensione autentica della globalizzazione, in un'ottica di interdipendenza e di solidarietà tra i popoli e gli Stati. Il pensiero di Papa Francesco offre una visione integrale della questione ecologica. Guarda lontano, al futuro delle prossime generazioni e alla stessa sopravvivenza della Terra, "casa comune" di tutti gli uomini. Si tratta di un contributo indirizzato a tutti, credenti e non credenti, che è molto impegnativo soprattutto per chi ha responsabilità politiche, economiche e sociali». E' quanto ha dichiarato il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

continua

Le evidenze, l'agenda e i dossier

L' agenda

Accrediti Stampa

8 luglio

ore 11.00 - Palazzo Montecitorio - Sala della Regina - Presentazione del rapporto annuale dell'INPS

9 luglio

ore 9.30 - Palazzo della Consulta - "Giornata in ricordo di Piero Alberto Capotosti, Presidente emerito della Corte Costituzionale"

I social media

I dispositivi mobili

Presidenza della Repubblica
www.quirinale.it