Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  pagina iniziale /  Onorificenze / conferimenti

Dettaglio decorato

Prato di Pamparato Gen. C.A. Mario

Commendatore dell'Ordine Militare d'Italia

Data del conferimento: 29/10/2005

motivazione:

Comandante del Corpo Militare Ausiliario dell’Esercito Italiano – Sovrano Militare Ordine di Malta – operava con spiccata professionalità, elevatissima capacità organizzativa, straordinaria perizia e consapevole coraggio per assicurare la piena riuscita ed il successo delle missioni affidategli nei Balcani. In particolare, all’inizio delle ostilità in terra bosniaca, esponendosi in prima persona alla testa dei suoi uomini, consapevole dei rischi, anche letali che potevano manifestarsi, dirigeva ogni attività con tenace determinazione e rara competenza, conseguendo risultati di eccezionale valenza pienamente apprezzati e riconosciuti in ambito nazionale ed internazionale. Con altrettanto encomiabile senso di responsabilità ha continuato a sviluppare una preziosissima azione di sostegno dei propri uomini, con una puntuale presenza nei teatri della Bosnia, del Kosovo e della Macedonia, ove il Corpo Militare Ausiliario dell’Esercito Italiano – SMOM – tuttora opera. Ufficiale di spicco, carismatico e generoso, con la sua limpida ed esemplare azione di comando ha contribuito ad accrescere ulteriormente il prestigio ed il lustro della Forza armata e dell’Italia. Balcani, marzo 1996 - luglio 2005