Presidenza dellaRepubblica

Condividi sui social

percorso pagina

Atti firmati

Settimana 29 Giugno - 05 Luglio 2015

ATTI NORMATIVI

7

PROMULGAZIONE DI LEGGI

1

Legge 02/07/2015, n. 91

Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 5 maggio 2015, n. 51, recante disposizioni urgenti in materia di rilancio dei settori agricoli in crisi, di sostegno alle imprese agricole colpite da eventi di carattere eccezionale e di razionalizzazione delle strutture ministeriali.

EMANAZIONE DECRETI-LEGGE

2

Decreto Legge 01/07/2015, n. 85

Disposizioni urgenti per garantire la continuita' dei dispositivi di sicurezza e di controllo del territorio. **L'art. 1, comma 2, della legge 6 agosto 2015, n. 125, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78, recante disposizioni urgenti in materia di enti territoriali, ha abrogato il decreto-legge 1º luglio 2015, n. 85, disponendo altresì la sanatoria del medesimo.

Decreto Legge 04/07/2015, n. 92

Misure urgenti in materia di rifiuti e di autorizzazione integrata ambientale, nonchè per l'esercizio dell'attività d'impresa di stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale. **L'art. 1, comma 3, della legge 6 agosto 2015, n. 125, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 19 giugno 2015, n. 78, recante disposizioni urgenti in materia di enti territoriali, ha abrogato gli artt. 1 e 2 del decreto-legge 4 luglio 2015, n. 92, disponendo altresì la sanatoria dei medesimi. L'art. 1, comma 2, della legge 6 agosto 2015, n. 132, di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 27 giugno 2015, n. 83 (fallimentare), ha abrogato l'art. 3 del decreto-legge 4 luglio 2015, n. 92, disponendo altresì la sanatoria del medesimo.

EMANAZIONE DECRETI LEGISLATIVI

1

D.Lgs 02/07/2015, n. 111

Disposizioni correttive ed integrative al decreto legislativo 13 marzo 2013, n.30, recante attuazione della direttiva 2009/29/CE, che modifica la direttiva 2003/87/CE, al fine di perfezionare ed estendere il sistema comunitario per lo scambio di quote di emissione di gas a effetto serra.

EMANAZIONE DI REGOLAMENTI

1

D.P.R. 02/07/2015, n. 119

Regolamento per il funzionamento del Comitato tecnico di valutazione degli atti dell'Unione europea istituito presso il Dipartimento per le politiche europee dall'articolo 19 della legge 24 dicembre 2012, n. 234.

AUTORIZZAZIONE ALLA PRESENTAZIONE ALLE CAMERE DI DISEGNI DI LEGGE

2

01/07/2015

Conversione in legge del decreto-legge recante disposizioni urgenti per garantire la continuita' dei dispositivi di sicurezza e di controllo del territorio.

04/07/2015

Conversione in legge del decreto-legge recante misure urgenti in materia di rifiuti e di autorizzazione integrata ambientale, nonchè per l'esercizio dell'attività d'impresa di stabilimenti industriali di interesse strategico nazionale.

ATTI NON NORMATIVI

16

ATTI DELIBERATI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

16

D.P.R. 02/07/2015

Proroga, per il periodo di sei mesi, dell'affidamento della gestione del comune di SCALEA (Cosenza) alla commissione straordinaria già in carica per la durata di diciotto mesi.

D.P.R. 03/07/2015

Promozione, a scelta, al grado di generale di squadra aerea, con anzianità di grado e decorrenza amministrativa 1º luglio 2014, del generale di divisione aerea del r.n.n. dell'Arma aeronautica in s.p. Settimo CAPUTO.

D.P.R. 03/07/2015

Destinazione a Lisbona, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario, al Ministero, Giuseppe MORABITO, in deroga alla sua permanenza minima presso l'Amministrazione Centrale ai sensi dell'ultimo comma dell'art. 110 del D.P.R. n. 18/1967.

D.P.R. 03/07/2015

Destinazione ad Atene, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario, al Ministero, Efisio Luigi MARRAS.

D.P.R. 03/07/2015

Destinazione ad Amman, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario, al Ministero, Giovanni BRAUZZI.

D.P.R. 03/07/2015

Destinazione a Pretoria, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, e accreditamento a Maseru (Lesotho), Antananarivo (Madagascar), Port Louis (Isole Mauritius) e Windhoek (Namibia), con le medesime credenziali, del Ministro Plenipotenziario, al Ministero, Pietro Giovanni DONNICI.

D.P.R. 03/07/2015

Trasferimento a Zagabria, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario all'Ambasciata d'Italia in Islamabad, con le medesime credenziali, Adriano CHIODI CIANFARANI.

D.P.R. 03/07/2015

Destinazione a Tirana, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario, al Ministero, Alberto CUTILLO.

D.P.R. 03/07/2015

Trasferimento a Montevideo, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, e accreditamento presso l'ALADI (Associazione Latino-Americana di Integrazione) con titolo e rango di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario all'Ambasciata d'Italia in Quito, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica con le medesime credenziali, Gianni PICCATO.

D.P.R. 03/07/2015

Destinazione a Helsinki, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario, al Ministero, Gabriele ALTANA, nonchè proroga a Helsinki, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario Giorgio VISETTI il quale è trasferito a Mascate, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore.

D.P.R. 03/07/2015

Proroga della permanenza a Mascate, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Ministro Plenipotenziario Paola AMADEI, la quale, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, è richiamata in servizio al Ministero.

D.P.R. 03/07/2015

Destinazione ad Al Kuwait, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Consigliere di Ambasciata, al Ministero, Giuseppe SCOGNAMIGLIO, in deroga alla sua permanenza minima presso l'Amministrazione Centrale, ai sensi dell'ultimo comma dell'art. 110 del D.P.R. n. 18/1967.

D.P.R. 03/07/2015

Proroga della permanenza in sede, sino al termine massimo del 31 gennaio 2016, del consigliere di Ambasciata Tosca BARUCCO, attualmente in servizio a San Salvador quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore.

D.P.R. 03/07/2015

Proroga, sino al 1º marzo 2016, della permanenza a Tashkent, quale Capo della Rappresentanza Diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, e accreditamento a Dushanbe (Tagikistan), con le medesime credenziali, del Consigliere di Ambasciata Riccardo MANARA.

D.P.R. 03/07/2015

Conferimento delle funzioni di Direttore generale per la Mondializzazione e le questioni globali al Ministro Plenipotenziario Massimo GAIANI, in sostituzione del Ministro Plenipotenziario Efisio Luigi Marras, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni.

D.P.R. 03/07/2015

Nomina, con decorrenza 29 aprile 2015, a Dirigente generale di pubblica sicurezza del dirigente superiore della Polizia di Stato dott. Marcello Maria Orione CARDONA, il quale permane nelle funzioni di Questore di Catania.