Presidenza dellaRepubblica

Condividi sui social

percorso pagina

Atti firmati

Settimana 04 - 10 Gennaio 2016

ATTI NORMATIVI

10

EMANAZIONE DECRETI LEGISLATIVI

4

D.Lgs 07/01/2016, n. 2

Attuazione della Direttiva 2014/60/UE del Parlamento Europeo e del Consiglio relativa alla restituzione dei beni culturali usciti illecitamente dal territorio di uno Stato membro e che modifica il regolamento (UE) n. 1024/2012.

D.Lgs 07/01/2016, n. 1

Attuazione della Direttiva 2014/58/UE, che istituisce, a norma della Direttiva 2007/23/CE, un sistema per la tracciabilità degli articoli pirotecnici.

D.Lgs 07/01/2016, n. 3

Attuazione della Direttiva 2014/63/UE del Parlamento europeo e del Consiglio, del 15 maggio 2014, che modifica la Direttiva 2001/110/CE concernente il miele.

D.Lgs 07/01/2016, n. 4

Attuazione della Direttiva 2014/100/UE che modifica la Direttiva 2002/59/CE, relativa all'istituzione di un sistema comunitario di monitoraggio del traffico navale e dell'informazione.

AUTORIZZAZIONE ALLA PRESENTAZIONE ALLE CAMERE DI DISEGNI DI LEGGE

6

07/01/2016

Ratifica ed esecuzione della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo della Repubblica di Panama per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali, con Protocollo aggiuntivo, fatta a Roma e a Città di Panama il 30 dicembre 2010.

07/01/2016

Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo di Bermuda per lo scambio di informazioni in materia fiscale, fatto a Londra il 23 aprile 2012.

07/01/2016

Ratifica ed esecuzione dell'accordo di cooperazione fra l'Unione europea e i suoi Stati membri, da una parte e la Confederazione svizzera, dall'altra, sui programmi europei di navigazione satellitare, fatto a Bruxelles il 18 dicembre 2013.

07/01/2016

Norme per la regolazione dei rapporti tra lo Stato e l'Istituto buddista italiano Soka Gakkai, in attuazione dell'articolo 8, terzo comma, della Costituzione.

07/01/2016

Ratifica ed esecuzione dell'Accordo tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo del Principato di Andorra sullo scambio di informazioni in materia fiscale, fatto a Madrid il 22 settembre 2015.

07/01/2016

Ratifica ed esecuzione della Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana e il Governo di Barbados per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le evasioni fiscali, fatta a Barbados il 24 agosto 2015.

ATTI NON NORMATIVI

19

ATTI DELIBERATI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

19

D.P.R. 07/01/2016

Conferimento, con decorrenza dalla data del relativo decreto, delle funzioni di Direttore della Direzione degli armamenti terrestri del Segretariato generale della difesa al tenente generale del r.n. del Corpo degli ingegneri dell'Esercito in s.p. Francesco CASTRATARO.

D.P.R. 07/01/2016

Conferimento, con decorrenza 21 gennaio 2016, delle funzioni di Direttore dell'Ufficio centrale del bilancio e degli affari finanziari della difesa al brigadier generale del r.n. del Corpo di commissariato aeronautico in s.p. Bernardo GALLO.

D.P.R. 07/01/2016

Conferimento, con decorrenza dalla data del relativo decreto, delle funzioni di Direttore della Direzione dei lavori e del demanio del Segretariato generale della difesa al generale di divisione del r.n. delle Armi di fanteria, cavalleria, artiglieria, genio, trasmissioni dell'Esercito in s.p. Massimo SCALA.

D.P.R. 07/01/2016

Autorizzazione alla emissione di carte valori postali commemorative e celebrative per l'anno 2016.

D.P.R. 08/01/2016

Istituzione a Ulaanbaatar (Mongolia) di un'Ambasciata d'Italia, a decorrere dal 30 aprile 2016.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a Washington, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, con accreditamento anche a Nassau (Isole Bahamas) ed a Kingston (Giamaica), con le medesime credenziali, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, dell'Ambasciatore, al Ministero, Armando VARRICCHIO, il quale contestualmente cessa dal collocamento fuori ruolo presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

D.P.R. 08/01/2016

Proroga, della permanenza all'estero ed in sede a Washington, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, con accreditamento anche a Nassau (Isole Bahamas) e a Kingston (Giamaica), con le medesime credenziali, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, dell'Ambasciatore Claudio BISOGNIERO.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a Pristina, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Consigliere di Ambasciata, al Ministero, Piero Cristoforo SARDI, nonché proroga della permanenza a Pristina, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del Consigliere di Ambasciata Andreas FERRARESE il quale è richiamato in servizio al Ministero, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a Kabul, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del ministro plenipotenziario, al Ministero, Roberto CANTONE, nonché proroga della permanenza a Kabul, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del ministro plenipotenziario Luciano PEZZOTTI il quale è richiamato in servizio al Ministero, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a San Salvador, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, in deroga alla sua permanenza minima presso l'Amministrazione centrale ai sensi dell'ultimo comma dell'art. 110 del D.P.R. n. 18 del 1967, del Consigliere di Ambasciata, al Ministero, Umberto MALNATI, nonché proroga della permanenza nella medesima sede, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, della Consigliera di Ambasciata Tosca BARUCCO la quale è richiamata in servizio al Ministero, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a L'Aja, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, e accreditamento presso l'OPAC (Organizzazione per la Proibizione delle Armi Chimiche) con titolo e rango di Ambasciatore, del ministro plenipotenziario, al Ministero, Andrea PERUGINI, nonché proroga della permanenza a L'Aja, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore e con accreditamento presso l'OPAC con titolo e rango di Ambasciatore, del ministro plenipotenziario Francesco AZZARELLO il quale è richiamato in servizio al Ministero, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a Tashkent, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, con accreditamento anche a Dushanbe (Tagikistan), con le medesime credenziali, del Consigliere di Ambasciata, al Consolato Generale d'Italia in Ginevra, quale Capo del medesimo Consolato, Andrea BERTOZZI, nonché proroga della permanenza a Tashkent, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, e accreditamento a Dushanbe (Tagikistan), del Consigliere di Ambasciata Riccardo MANARA il quale è richiamato in servizio al Ministero, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a Bogotà, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, della ministra plenipotenziaria, al Ministero, Caterina BERTOLINI, nonché proroga della permanenza a Bogotà, sino alla data di effettiva cessazione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del ministro plenipotenziario Gianni BARDINI il quale è richiamato in servizio al Ministero, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a Luanda, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, con accreditamento anche a Sao Tomè (Sao Tomè e Principe), con le medesime credenziali, del Consigliere di Ambasciata, al Ministero, Claudio MISCIA.

D.P.R. 08/01/2016

Destinazione a Riad, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle funzioni, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del ministro plenipotenziario, al Ministero, Luca FERRARI.

D.P.R. 08/01/2016

Proroga, sino al 31 luglio 2016, della permanenza a Kiev, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con credenziali di Ambasciatore, del ministro plenipotenziario Fabrizio ROMANO.

D.P.R. 08/01/2016

Ulteriore accreditamento a Alofi (Niue), con credenziali di Ambasciatore, del Consigliere di Ambasciata, a Wellington, quale Capo della Rappresentanza diplomatica, con le medesime credenziali, ed accreditamento a Nuku'Alofa (Tonga), Apia (Samoa), Tarawa (Kiribati), Vaiaku (Tuvalu), Majuru (Isole Marshall), Avarua (Isole Cook), Carmelo BARBARELLO.

D.P.R. 08/01/2016

Conferimento, delle funzioni di Direttore generale per la promozione del sistema Paese, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle medesime funzioni, del ministro plenipotenziario Vincenzo DE LUCA, in sostituzione del ministro plenipotenziario Andrea MELONI.

D.P.R. 08/01/2016

Collocamento fuori ruolo, presso il Ministero della Difesa quale Consigliere diplomatico dell'On. Ministro, a decorrere dalla data di effettiva assunzione delle relative funzioni e per tutta la durata dell'incarico stesso, ai sensi dell'articolo 274 del DPR n.18 del 1967 e dell'articolo13 del decreto-legge n. 217 del 2001, convertito dalla legge n. 317 del 2001, del ministro plenipotenziario Nicoletta BOMBARDIERE; contestualmente, il collocamento fuori ruolo della medesima presso la PCM - UCD è limitato al giorno antecedente alla data di collocamento del citato fuori ruolo.