Presidenza dellaRepubblica

Condividi sui social

percorso pagina

Atti firmati

Settimana 27 Marzo - 02 Aprile 2017

ATTI NORMATIVI

3

EMANAZIONE DECRETI-LEGGE

1

Decreto Legge 27/03/2017, n. 36

Proroga di termini relativi alla definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione.

AUTORIZZAZIONE ALLA PRESENTAZIONE ALLE CAMERE DI DISEGNI DI LEGGE

2

27/03/2017

Conversione in legge del decreto-legge recante proroga di termini relativi alla definizione agevolata dei carichi affidati agli agenti della riscossione.

30/03/2017

Ratifica ed esecuzione dei seguenti Trattati: a) Convenzione relativa alla costruzione e all'esercizio di un Impianto laser europeo a elettroni liberi a raggi X, con Allegati, fatta ad Amburgo il 30 novembre 2009; b) Protocollo di adesione del Governo della Federazione russa alla Convenzione del 16 dicembre 1988 sulla costruzione e sulla gestione del laboratorio europeo di radiazione di sincrotrone (ESRF), fatto a Grenoble il 23 giugno 2014 e a Parigi il 15 luglio 2014.

ATTI NON NORMATIVI

3

ATTI DELIBERATI DAL CONSIGLIO DEI MINISTRI

3

D.P.R. 27/03/2017

Collocamento fuori ruolo, con decorrenza 1° marzo 2017 e fino al 30 giugno 2018, ai sensi della legge n. 1114 del 1962, come modificata dall'art. 8 della legge n. 145 del 2002 e dall'art. 1, comma 415, della legge n. 228 del 2012, del Ministro plenipotenziario Fernando GENTILINI, per continuare a ricoprire l'incarico di Rappresentante speciale dell'Unione europea (RSUE), per il processo di pace in Medio Oriente.

D.P.R. 27/03/2017

Affidamento, per la durata di diciotto mesi, della gestione del consiglio comunale di LAVAGNA (Genova) alla commissione straordinaria composta da: dott. Paolo D'ATTILIO - prefetto; dott. Gianfranco PARENTE - viceprefetto aggiunto; dott. Raffaele SARNATARO - dirigente Area 1.

D.P.R. 30/03/2017

Cessazione, con decorrenza 20 marzo 2017, dalle funzioni di Capo dell'Ispettorato Generale di Amministrazione presso il Dipartimento per le politiche del personale dell'Amministrazione civile e per le risorse strumentali e finanziarie del prefetto dott. Vittorio SALADINO, il quale è collocato a disposizione ai sensi dell'art. 237 del decreto del Presidente della Repubblica n. 3 del 1957.