Presidenza dellaRepubblica

Condividi sui social

percorso pagina

Contenuto testuale e collegamenti a file

Medaglia di vittima del terrorismo

Cenni storici

Medaglia in oro di vittima del terrorismoLa legge 29 novembre 2007, n. 222 all'art. 34, e il successivo decreto del Ministro dell'Interno del 6 maggio 2008, prevede il conferimento da parte del Presidente della Repubblica, su proposta del Ministro dell'Interno, della onorificenza di 'Vittima del terrorismo' con la consegna di una medaglia in oro.

I destinatari di tale onorificenza sono i cittadini italiani appartenenti o non appartenenti alle Forze dell'ordine, alla magistratura e ad altri organi dello Stato, che per le loro idee e per il loro impegno morale siano stati colpiti dalla eversione armata.

I feriti e i familiari dei deceduti aventi diritto possono presentare domanda per ottenerla alla prefettura di residenza della vittima o direttamente al Ministero dell'Interno, anche per il tramite delle Associazioni rappresentative delle vittime del terrorismo.

Completata l'istruttoria, le istanze vengono esaminate dalla apposita Commissione Consultiva istituita presso il Ministero dell'interno.

Il Ministero dell'Interno potrà prescindere dal richiederne il parere quando la risonanza dell'evento conclami l'opportunità del conferimento dell'onorificenza.

Galleria fotografica

Insegne