Presidenza della Repubblica

menu di navigazione

percorso:  pagina iniziale /  Simboli /  Vittoriano /  Altare della Patria

I SIMBOLI DELLA REPUBBLICA - IL VITTORIANO

Il Vittoriano - L'Altare della Patria

L'Altare della Patria

L'altare della Patria è solo una porzione del complesso, nata da un'idea del 1906.
Il concorso venne vinto dallo scultore bresciano Angelo Zanelli.

L’edicola al centro dell’Altare della Patria con la statua della dea Roma e la Tomba del Milite Ignoto.

Bassorilievo di sinistra :

L'industria: dalla lunga trave, sorretta dall'homo faber, pende la pesante incudine. Una mano femminile poggia sull'incudine una corona di quercia, simbolo della forza. Il genio alato del Lavoro, poggiandosi sulla fatica umana, sta per salire vittorioso sul grande aratro trionfale. L'agricoltura: allevamento, mietitura, vendemmia e irrigazione.

Bassorilievo di destra :

Tre figure femminili offrono a Roma corone onorarie, seguite dai labari, le insegne delle legioni. Sulla biga trionfale stanno il genio vittorioso dell'Amore di Patria e l'Eroe, appoggiato alla grande spada dei Titani. Due donne tengono in mano il suo mantello. Anche in questo ciclo troviamo il motivo della lunga trave, dalla quale pende il braciere del fuoco sacro.

 

Miniatura
Perchè Vittoriano?

Miniatura
Unità e Libertà

Miniatura
Le Vittorie alate

Miniatura
Le Quadrighe

Miniatura
Il linguaggio delle piante

Miniatura
I Valori degli italiani

Miniatura
Le fontane dei due mari

Miniatura
Le città e le regioni

Miniatura
Il panorama di Roma